Bianco di Baal

DenominazioneFiano dei Colli di Salerno

Produttore Casa di Baal

Caratteristiche organolettiche

Al naso offre sentori fruttati di pesca e agrumi, è muschiato di spezie mediterranee, alloro salvia e origano su tutte. In bocca è molto morbido e caldo, ben strutturato e persistente, dotato di media acidità. Al retrogusto si presentano aromi di frutta e polpa gialla che sottolineano il bel colore dorato con riflessi di miele d’acacia.

Abbinamenti

Il Bianco di Baal è bene abbinabile ai frutti di mare o al baccalà in agrodolce, ad una buona provola da latte di bufala, alle zuppe di legumi e risulta apprezzatissimo come aperitivo.

Temperatura di servizio °C

Si consiglia di servirlo a 10-12 °C.